Emozioni e limiti

Scoprire i propri limiti, per scoprire se stessi…

La società di oggi, ormai, è basata sull’apparire, sull’immagine e sugli status simbol, tutte cose che riempiono le nostre case e i nostri garage, ma a riempire la nostra anima chi ci pensa??
Mi capita spesso di notare su facebook molte persone infelici nonostante abbiano davvero poco da lamentarsi della propria vita, ma a dire il vero una cosa c’è. L’amore, gli affetti! Stai a vedere che in fondo, in mezzo a tutte quelle scarpe, quei vestiti, alle cover degli smartphone, al cooper in box esca la vera natura dell’uomo.
Io credo che le persone che ci circondano, che siano essi amici oppure una compagna/o per trascorrere la nostra vita, non siano sufficienti per renderci felici, o meglio per me non è sufficiente.
C’è una cosa che a molti sfugge, è il semplice fatto che la persona con cui passeremo il resto della nostra esistenza siamo proprio noi stessi.
Conoscersi è la cosa migliore che si possa fare. Scoprire, innanzitutto quello che più ci spaventa è il primo passo per conoscere un nostro limite.
Capita spesso di sentire: no, io non ce la posso fare!
Se tutta l’umanità avesse risposto così, saremmo ancora nell’età della pietra ad accendere il fuoco con le pietre. Evidentemente c’è stato qualcuno che ha pensato: è possibile!
E’ da qui che l’umanità è stata in grado di innovarsi. Chi avrebbe mai pensato che un’aereo, come lo chiamiamo oggi, un bestione pesante tonnellate si sarebbe potuto spostare per continenti a velocità elevate. Forse c’è stato un “pazzo” che ha creduto possibile tutto questo. Sono proprio o i “pazzi” a cambiare il mondo.
Perchè non diventare i “pazzi” di noi stessi, per cambiare davvero la nostra vita, la nostra mente. Tutto questo ci permette di aumentare la nostra autostima, credere in noi stessi, alle nostre capacità, che forse non avremmo mai pensato di avere.
Superare le nostre paure, ci aiuta inevitabilmente a superare i problemi di tutti i giorni. Diventiamo più forti, forse meno fragili.
Il modo peggiore per aumentare le nostre paure è scappare dalle paure stesse.
Se dobbiamo fare una cosa e ci ripetiamo nella nostra mente che non siamo in grado, sicuramente non otterremo niente di buono.
Negli ultimi anni ho cercato di sfidare me stesso e le mie paure per affrontare delle attività che mi attiravano, ma allo stesso tempo mi avrebbero spinto molto oltre ai limiti a cui ero abituato.
Tutto questo mi ha portato a credere in me stesso, ha aumentato la mia autostima, mi ha portato a pensare che ormai per me non esistono più limiti e che tutto può essere superato con una buona dose di coraggio e un’enorme forza di volontà.
Sono sempre alla ricerca di qualcosa che mi possa stimolare per superare un nuovo limite, è diventato ormai un gioco, qualcosa a cui non posso più farne a meno. Se ho fatto quello precedente sarò in grado anche di fare il prossimo, questo meccanismo mentale aiuta davvero a vivere.

Ciao a tutti e a presto!
😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...