Divieti e sicurezza

Propongo questa discussione al fine di conoscere le vostre opinioni in merito alla questione sulla “chiusura” delle montagne per sicurezza.

Qualche giorno fa il Comune di Pasturo (Lecco) ha emesso un’ordinanza in cui vietava la salita alla Grigna causa rischio Valanghe. Il bollettino emesso dava rischio 4 (forte).

Cosa pensate voi di questi divieti? E’ giusto che le autorità si impongano per la sicurezza collettiva oppure la libertà di girare in montagna in qualunque situazione è inviolabile??

E’ un argomento delicato che credo che valga la pena di discutere, in modo sia emotivo che razionale, tenendo presente che comunque ognuno è responsabile della propria vita ma se accade un incidente non solo qualcun’altro deve rischiare la vita per recuperare il malcapitato, ma in caso di cure sanitarie, a risponderne economicamente è la società.

Esiste secondo voi un limite oltre il quale si passa da “incidente” a “se l’è cercata”???

Andrea…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...