È tutta una questione di scarpe!

Questo post è per le climber, donne!! Come passare dal tacco 12 alle scarpette d d’arrampicata e sopravvivere! Ebbene sì, lo ammetto, era una fashion victim, unghie impeccabili, mani curate, capelli in ordine, abitino alla moda e lui, il più amato ed odiato dalle donne, immancabile e di cui però si farebbe volentieri a meno, il tacco 12!

Ho passato più di dieci anni a lavorare in negozio di abbigliamento e poi in banca, il mio sogno era fare la stilista e magari anche qualche book fotografico, conosco tutti gli stilisti e le loro collezioni. Collezioni che tanto non potrò mai permettermi (così come per tutto il materiale alpinistico che vorrei comprare!!). Son passata dall’essere una giovane donna sempre alla moda, ad un’altra me, che però mi rispecchia di più e nei cui panni mi ci sento benissimo, a parte quando indosso le scarpette di arrampicata.

Bene, oggi ho calzato entrambe e non saprei dirvi quale faccia più male.

Oggi vi scrivo dal mio blog, la mia nuova me che presenta la vecchia me, seppure entrambe siano in perenne lotta (che cavolo mi metto oggi di carino, per andare a scalare?) La prima me, otto anni fa, ha scritto un libro, che finalmente è stato pubblicato! Credo che potrei essere così felice solo se facessi il 9a!! In questo libro ci sono io, con le mie crisi di identità di fronte all’armadio che non basta mai, quando lavoravo in banca e mi vestivo bene. Quando dovevo correre sui tacchi per non perdere l’autobus, perché ero perennemente in ritardo! Quando ero perfetta nel mio outfit (capitava poche volte) e mi sentivo davvero bene. Quando il tempo libero aveva comunque il suo valore. Ed ora che arrampico, so bene che valore abbia!!

Questa me, è il mio romanzo d’esordio, si intitola “Modestamente Me” ed è disponibile online nel sito della casa editrice o nelle librerie, dove arriverà la prossima settimana, ma si può già prenotare.

Vi faccio conoscere questa parte di me, perché tutti siamo fatti di tante sfaccettature, ma noi donne, così sorprendentemente complesse, siamo uniche ed ineguagliabili. So di non essere l’unica a rimettere lo smalto sulle unghie, dopo aver scalato e ad esser fiera anche di scalare, con le mani sporche di magnesite. Siamo forti, siamo delicate, siamo tenaci, siamo voltive e determinate nella vita, come in parete. Abbiamo ognuna il nostro stile, e quel vezzo in più che ci rende irresistibili.

Questo è il link per ordinare il mio romanzo o per prenotarlo in libreria. Più avanti sarà distribuito anche su Amazon, ma le librerie sono sempre un posto magico.

Sappiate che la nuova me ha iniziato a scrivere un libro anche sull’arrampicata, e spero di potervene parlare presto!

Un saluto a tutte, dall’alto del mio tacco 12. PS. Ora colleziono scarpette! Non escludo di disegnare una linea di abbigliamento tecnico, anzi se qualcuna di voi ha le mie stesse idee, ben venga 🥳🧗‍♀️

Articolo: Silvia Scagnelato
Foto: Andrea Losi

Link da condividere:
https://www.officinagraficaeditoriale.it/stampa-libri-web/acquista/officina-grafica-edizioni/catalogo-titoli/modestamente-me/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...