La tartaruga

La TARTARUGA un settore a Rocca Pendice spittato a nuovo

Un post di Niccolò Schiavon sul Gruppo Facebook Arrampicare nei Colli Euganei

Meno male che i nostri colli non hanno ancora di finito di regalare nuovi spazi dove poterci consumare le dita e le scarpette!

Alcune pareti restano in fondo al mare per decenni, ma una volta tornate a galla, con un po’ olio di gomito e passione, il muschio lascia spazio a tacche, liste, svasi e idee.

Alla fine è venuto fuori un settorino che sa offrire un’arrampicata interessante, per gli amanti del genere. Abbiamo ripreso alcune antiche linee abbandonate, e chiodate di nuove.

Non sarà la parete est, ma è un altro piccolo angolo di Rocca da scoprire.La tartaruga ringrazia tutti gli amici che in questi ultimi anni hanno aiutato a farla riemergere dagli abissi del muschio!

Qualche info:
– La parete è a destra del settore Punta della Croce,
– Altezza massima 22m,
– Le soste si possono raggiungere dall’alto aggirando la tartaruga sulla dx,
– Alla base, nel tronco di un castagno si trovano spazzole, scope, una sega ecc,
– È consigliato portarsi le birre!

Schema delle vie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...