Chi siamo

Vi diamo il benvenuto nel nostro blog che è un modo per condividere emozioni, racconti, immagini ed anche informazioni, unitamente al fare rete per promuovere progetti di solidarietà ed attività in montagna.

Siamo Andrea e Silvia appassionati di montagna da sempre! Arrampicatori e alpinisti inside, amanti dell’outdoor, del trekking in quota, di scalate, di dormite in tenda meglio se di fronte ad un lago alpino.

 

lago_03avostanisAndrea, classe ‘84 ho iniziato a frequentare la montagna da piccolo in Val Gardena, Dolomiti. Sono sempre stato attratto dalla verticalità delle montagne. A circa 13-14 anni ho iniziato a fare le prime escursioni ma nulla di più, ma già questo era fonte di soddisfazione e piacere ed è per questo che una volta diventato adulto, ho puntato a fare qualcosa di più impegnativo. Nel 2010 ho capito che arrampicare non è solo roba per “alieni” ma anche per i comuni mortali. Da lì il passo è stato breve, ho iniziato a informarmi sui corsi di arrampicata, fino a che nel settembre 2011 mi sono avvicinato a questo mondo nella palestra CAI di Barlassina. Primavera del 2012, Corso alpinismo base roccia ghiaccio, il tutto unito da tanta passione. Ho deciso nel 2014 di aprire il blog, per raccontare le mie sensazioni ed esperienze in montagna, i social sono un mezzo attraverso il quale condividerle, ma oltre a questo, informare su qualsiasi tema legato alla montagna. Il profilo IG, è uno strumento personale, oltre che un modo per fare community, infatti grazie agli #hastag ed ai TAG tutti possono farne parte, come tessere di un mosaico fatto di tanti momenti verticali.

Cliccate qui per vedere le mie foto

Amo ogni genere di avventura, mettermi alla prova con sfide adrenaliniche.
Ecco le altre attività che ho svolto:

  • 2 lanci tandem di paracadutismo presso Area delta 47 di Casale Monferrato
  • 2 salti bungee jumping dal ponte Colossus di Veglio
  • Rafting su Dora Baltea
  • Volo in parapendio in Val di Fassa

Cinque Torri

Mi chiamo Silvia, amo la montagna da quando avevo tre anni, insomma più o meno da quando ho cominciato a camminare. Ho scelto di abitare nei Colli Euganei, semplicemente perché non posso fare a meno del contatto con la natura e di uscire di casa trovando sentieri, boschi, ruscelli, nonché un modo per avere la falesia appena fuori dalla porta di casa! Arrampico da sette anni, da quando decisi che ero stanca di vivere sotto una campana di vetro a seguito di un intervento al cuore. Sono una che non molla: mai! E le montagne mi hanno insegnato e ci insegnano proprio questo, a portare in alto i cuori.

Il nostro blog vuole trasmettere a chi ci legge la stessa passione e soprattutto lo stesso rispetto per la natura, facendo rivivere in parte le nostre emozioni ed avventure verticali. Adoro scrivere, leggere, fotografare: in tutto questo la tecnologia è un valido supporto, una piattaforma che ti permette di interagire e creare legami ed anche amicizie che spesso si tramutano in solide cordate.

Cinque Torri, traverso sulla torre Lusy

Così come non so stare più di un giorno senza uscire per tuffarmi nel verde, con qualunque tempo, allo stesso modo avverto quotidianamente il bisogno di scrivere. E’ appena uscito in libreria e su Amazon il mio primo romanzo, che si intitola “Modestamente me“: non parla di arrampicata (su questo ne ho uno in cantiere) ma presenta con leggerezza ed ironia i piccoli dilemmi di noi donne, di fronte all’armadio, nei rapporti con i colleghi, analizzando un po’ tutti gli aspetti di una giornata lavorativa. E’ un libro che si legge veloce, che non mancherà di strapparvi più di un sorriso. Non vi lascerà a mani vuote, poiché non parla solo di moda, abiti, tacchi alti (ora ovviamente indosso molto più spesso le scarpette da arrampicata!).. ma ci troverete più di qualche riflessione sull’importanza di una sana gestione del tempo e della vita, in tutte le sue sfumature. E chi va in montagna sa quanto preziosa sia l’essenzialità!
https://www.officinagraficaeditoriale.it/stampa-libri-web/modestamente-me-il-libro-di-esordio-di-silvia-scagnelato/

Altre attvità: trekking, pattinaggio, nuoto libero.

La soddisfazione dopo 4 km

Seguiteci anche sulla pagina facebook e Instagram e su YouTube