Val Veny un paradiso valdostano

La Val Veny è una valle stupenda situata alla base del Monte Bianco a ovest di Courmayeur ed è modellata dai ghiacciai del Miage e della Brenva, ed è attraversata dal fiume Dora. Questa estate siamo stati al Camping Aiuguille Noire per due settimane. Il camping è situato proprio nella bellissima valle alla base dell'omonima … Leggi tutto Val Veny un paradiso valdostano

… e i vostri esordi?!

Se ripenso ai miei esordi come climber, voglio dire se ci rifletto razionalmente la prima cosa che ricordo è la mia espressione serafica mentre guardo quel via vai di gente salire e scendere, ossia tradotto in tre parole "ma neanche morta! non ci penso nemmeno, non sono mica matta io!".. Che poi su questo ci … Leggi tutto … e i vostri esordi?!

Traguardi di Moreno Pesce

Atleta io?!? Ci rido su… son in mezzo ad atleti che vanno 3 o 4 volte più veloci di me. Ma guardarsi attorno in mezzo al paradiso, merita tutta questa fatica. Mi chiamo Moreno Pesce, sono nato a Noale (VE) Italia, il 13 dicembre 1975.Adoro la montagna fin da quando ero bambino, io davanti con … Leggi tutto Traguardi di Moreno Pesce

Racconti di stra – ordinari alpinisti: Nicola Bottazzin

Inauguriamo un nuovo capitolo, presentandovi il curriculum alpinistico di un nostro caro amico, per tutti Nico, con cui abbiamo ed avremo ancora il piacere di scalare assieme. quando di qualcuno si dice "va su come un gatto!".. ecco questo è Nico. Classe 1965, alpinista da sempre, preciso, veloce, sale sempre a cuor leggero, in punta … Leggi tutto Racconti di stra – ordinari alpinisti: Nicola Bottazzin

L’incubo di una nuova opportunità

Ancora loro, ancora il patrimonio tutelato dall'UNESCO a farla da protagonista nel nuovo progetto di 1.300 km e 500 impianti di risalita, sono le Dolomiti.Dopo lunghi anni, partirà questo progetto che collegherà le zone dell'Alto Adige, Veneto e Trentino, le zone di Cortina d’Ampezzo, Civetta, Pelmo e Tofana per intenderci le valli di Cadore e … Leggi tutto L’incubo di una nuova opportunità

Capire la montagna

Della frequentazione allegra della montagna. La frequentazione della montagna ha bisogno di un costante ripensamento.Oggi più che mai dobbiamo far fronte al dilagare di neofiti in tutti i campi.E l'ambiente sta cambiando, in parte scombinando gli schemi e le dinamiche fin qui conosciuti.Quando eravamo ragazzi, molto si procedeva per spirito di emulazione e i miti … Leggi tutto Capire la montagna